Yoga della digestione: posizioni per un buon dopo cena

Yoga della digestione: posizioni per un buon dopo cena

Yoga della digestione in tre semplici asane da eseguire dopo aver mangiato

Yoga della digestione è un insieme di asana che permettono di rilassare i muscoli addominali e la colonna vertebrale che aiutano la digestione post cena.

Gomukhasana

La posa del viso di Gomukhasana o mucca è un’asana che “aiuta ad allungare la colonna vertebrale e i muscoli dello stomaco”. Tale posizione aiuta a rendere il processo di digestione facile, dice Abhishek, esperto di yoga presso il Mystic Yoga Café.

Per eseguire lo yoga della digestione e in particolare il Gomukhasana devi: piegare la gamba sinistra e posizionare la caviglia vicino all’anca sinistra. Posizionare la gamba destra sulla gamba sinistra in modo tale che entrambe le ginocchia si tocchino. Dopo prendi entrambe le mani sul retro in modo tale che la mano destra tiene la mano sinistra. Mantieni la colonna vertebrale dritta e fai respiri profondi per circa 1 minuto. Ripeti la stessa procedura dopo aver cambiato anche la posizione.

Vajraasana

Conosciuto anche come Adamintine Pose, Vajraasana è la posa dello yoga della digestione più vantaggiosa dopo cena. Gli esperti suggeriscono che qualsiasi movimento che aiuti a distendere la parte superiore del corpo e l’addome e rilassi la respirazione è una buona postura. Si consiglia spesso di praticare yoga a stomaco vuoto. Questo tipo di asana è più utile però, se praticato dopo aver mangiato, perché favorisce la digestione.

Come fare: sedersi piegando entrambe le gambe e posizionandole sui fianchi, ora mantenere il palmo delle mani sulle ginocchia. Mantieni la colonna vertebrale dritta e fai respiri profondi e concentrati completamente sul respiro. Rimani nella stessa posizione per circa 10 minuti.

Ardha Chandraasana

Ardha Chandrasana o posa a mezzaluna è un’altra buona posa dello yoga della digestione. Posizioni come lo stretching in posizione eretta e laterale (per allungare lo stomaco e l’addome) aiuta nella digestione, suggerisce Abhishek.

Come fare: stai dritto sul tuo tappetino yoga; sollevare la mano destra per piegare le vie laterali sul lato sinistro e provare a toccare il terreno con la mano sinistra. Ripeti lo stesso cambiando la posizione della mano per circa 10 minuti.

E dopo aver finito perchè non star meglio anche con la cromoterapia?

Lo avete provato? Fateci sapere i vostri benefici.